CASA BIANCA

Una casa di pescatori del XVIII secolo. Adiacente e comunicante ma nello stesso tempo indipendente dalla villa principale.

Vi ho subito percepito un mood completamente diverso, forse per via dei materiali cosi nudi e consumati, sapientemente puliti e restaurati senza togliere la patina che ne testimonia i secoli di storia. I pavimenti in cotto lombardo o pietra, i muri irregolari, la scala in pietra del lago.

E l’arredamento cosi ricercato ed al tempo stesso essenziale e moderno, mischiato a ricordi, fotografie, ritratti e memorabilia di epoche passate.

Il piccolo rettangolo verde sopra la darsena permette un punto di osservazione inaspettato sul lago e le sue montagne. Il suo rapporto cosi diretto e vicino con il lago.

Un’energia speciale. Un’esperienza differente senza cambiare luogo.

Casa Bianca, originariamente dimora di pescatori nel Settecento, è oggi un’abitazione unica dove il suo originale fascino convive con arredi contemporanei e i più moderni comfort. Pur offrendo due sole camere da letto, non manca nulla in questa casa dotata di cucina, accesso al magnifico giardino e una terrazza esclusiva. E due comodi posti auto. Per info e contatti clicca qui.